MAV - Buone notizie per gli iscritti

E' stimolate tutto questo interessamento che state manifestando nel voler pagare i contributi previdenziali. E' importante che la consapevolezza dell'importanza del nostro futuro e della nostra pensione sia sempre più forte. Non preoccupatevi, comunque, perché riceverete tutti ed in tempo utile i bollettini MAV anche se purtroppo le festività pasquali hanno creato qualche piccolo ritardo nella ricezione dei bollettini. Allo stesso modo, se non ricevete soddisfazione dal numero verde è perché siete in tanti che in questo momento state chiamando.

Vi assicuro che comunque nessuno subirà disagio, siamo disposti anche ed eventualmente a prorogare i termini per la decorrenza degli interessi di mora, qualora per qualche altro motivo si verifichino difficoltà diverse nel pagamento. La ulteriore buona notizia è che l'Ente è in dirittura d'arrivo per semplificare ulteriormente le operazioni di pagamento. Già dai bollettini dei conguagli potrete visualizzare e scaricare i MAV direttamente dalla vostra area riservata.

 

 

CONTRIBUTI MINIMI ANNO 2017

Vi ricordiamo che il 30 aprile è la data di scadenza della 1a rata dei contributi previdenziali minimi. I bollettini MAV personalizzati sono stati regolarmente inviati. Se per ritardi postali non sono stati ancora ricevuti vi invitiamo a contattare il numero verde numero verde 800 24 84 64 per richiederli. Riceverete così una copia del MAV via email.

La DG della Politica regionale ed urbana ha aperto una ricerca (scadenza il 3 gennaio 2018) per stilare un elenco di esperti esterni per il sostegno a favore della politica di coesione e dello sviluppo regionale e urbano.

Possono presentare la propria candidatura esclusivamente i liberi professionisti dei diversi paesi membri.

Incarichi che gli esperti dovranno eseguire: 

  • stesura dei capitolati d'oneri per inviti a presentare proposte e bandi di gara,
  • valutazione delle proposte per l'aggiudicazione di sovvenzioni,
  • valutazione di offerte per gare d’appalto,
  • valutazione di progetti presentati per i «RegioStars awards»,
  • partecipazione a conferenze, laboratori, seminari o riunioni,
  • stesura di documenti di consultazione e di orientamento nei settori tematici elencati sotto,
  • assistenza tecnica per il controllo e la valutazione finale di progetti pilota ed azioni preparatorie,
  • analisi costo-beneficio di progetti,
  • consulenza tecnica ed orientamento strategico (per i servizi della Commissione, ma anche per gli Stati membri su richiesta della Commissione) in uno qualunque dei seguenti settori:
  • valutazioni strategiche di politiche, strategie e piani di investimento nazionali o regionali con riguardo ai documenti di programmazione, realizzazione di piani d'azione in base a condizioni «ex ante» per il periodo di programmazione 2014-2020,
  • consulenza alla Commissione e/o ad autorità gestionali e ad altre autorità nazionali/regionali in merito alla progettazione di misure di attuazione (inclusa la semplificazione) e alla definizione di indicatori,
  • costituzione delle tappe fondamentali e degli obiettivi nel quadro delle prestazioni 2014–2020,
  • sostegno a favore della divulgazione di informazioni attraverso la preparazione di pubblicazioni specifiche, nonché di riunioni, seminari e conferenze,
  • valutazioni o revisioni tra pari di azioni pianificate/messe in opera grazie al finanziamento a valere su fondi strutturali,
  • consulenza in merito all'interruzione di programmi finanziati a valere su fondi strutturali,
  • valutazione di temi specifici, quadri giuridici nazionali (inclusi gli aiuti statali e gli strumenti finanziari) e modalità operative,
  • definizione ed elaborazione di misure di sviluppo delle capacità riguardanti tutti gli esponenti dei fondi SIE,
  • valutazione di circuiti di pagamento, sistemi di gestione e controllo,
  • coordinamento con le autorità di revisione nazionali ed i servizi della Commissione, verifica di conti, esami documentali attinenti all'audit, missioni di audit sul posto e relative azioni di controllo, campionamento statistico e non statistico,
  • valutazione di specifiche tecniche e costi unitari per lavori, servizi o forniture cofinanziati a valere sui fondi strutturali,
  • analisi socio-economiche in settori tematici e/o in paesi o (gruppi di) regioni dell'UE.

 

Tra i settori tematici:

  • Progettazione ambientale/prevenzione e gestione del rischio
  • Efficienza delle risorse: settore idrico
  • Efficienza delle risorse: settore dei rifiuti
  • Economia a basse emissioni d icarbonio
  • Adattamento al cambiamento climatico

Gli esperti verranno remunerati con un fisso di 750€ al giorno di lavoro, le spese di viaggio e soggiorno saranno rimborsate alle condizioni stabilite dal contratto.

Le candidature vanno mandate via mail all’indirizzo regio-cei-amiexperts@ec.europa.eu

Enpab

La sede dell'E.N.P.A.B. è in Via di Porta Lavernale 12, 00153 Roma.

La nostra sede è raggiungibile dalla stazione Termini con la Metro linea B direzione Laurentina fermata Piramide. Dal G.R.A. uscita n. 23 Appia e proseguire per la strada Appia antica direzione colle Aventino.

Seguici su

Gruppi riservati ai vincitori di Bandi o ai selezionati per il progetto

Contatti

Si informano gli iscritti che gli uffici dell'Ente forniranno informazioni telefoniche nei seguenti orari:

dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Tel. 06 45 54 70 11
Fax 06 45 54 70 36

Torna su