Proviamo a dare delle risposte alle domande che molti colleghi ci hanno rivolto, considerata l'ansia - in molti casi eccessiva - legata alla prossima scadenza - ormai nota - di oggi 25 maggio 2018.

Le riflessioni e i commenti che seguiranno terranno conto delle richieste del Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali, n. 2016/679, (che leggiamo spesso anche con l'acronimo GDPR - General Data Protection Regulation) ed in particolare o innanzitutto l'art. 13 e, in parte il successivo art. 14. del GDPR, i quali delineano quelli che devono essere i contenuti minimi di una corretta Informativa.

L'Enpab evade regolarmente le domande di cumulo presentate dai Biologi salvaguardando il diritto alla pensione degli iscritti che vogliono avvalersi del nuovo istituto previdenziale. Il Consiglio di amministrazione già nel gennaio scorso ha recepito la disciplina dettata dalla legge n. 232 del 2016 riconoscendo ai Biologi, a decorrere dal 1° gennaio 2017, l’esercizio della facoltà di cumulo dei periodi assicurativi non coincidenti, ai fini del conseguimento di un’unica pensione di vecchiaia, anticipata, di inabilità e

Visibilità, sostegno alla formazione, nuovi strumenti di lavoro. Questo è il welfare strategico che Enpab ha scelto di affiancare all’assistenza. Borse di studio, tirocini, convenzioni. Oggi i nuovi importanti risultati. Crescono i redditi dei nostri scritti e il patrimonio. Crescono in particolare i redditi delle biologhe, un successo per il sostegno di genere e della maternità. Noi ci crediamo

Martedì 15 maggio presso la Facoltà di Medicina e Chirurgiadell'Università di Roma Tor Vergata (Via Montpellier) si terrà un simposio sulle “Nuove prospettive lavorative per i laureati in Scienze della Nutrizione Umana” dove il corso di Laurea incontrerà il mondo del lavoro.

Tra gli altri relatori sarà presente la Presidente Tiziana Stallone che analizzerà gli aspetti meno conosciuti tracciando l'identikit della professione, quanti professionisti e soprattutto con quali redditi e il Presidente Vincenzo D'Anna che identificherà le nuove prospettive professionali per i biologi in professione sanitaria.


pdfScarica il programma

Enpab

La sede dell'E.N.P.A.B. è in Via di Porta Lavernale 12, 00153 Roma.

La nostra sede è raggiungibile dalla stazione Termini con la Metro linea B direzione Laurentina fermata Piramide. Dal G.R.A. uscita n. 23 Appia e proseguire per la strada Appia antica direzione colle Aventino.

Seguici su

Gruppi riservati ai vincitori di Bandi o ai selezionati per il progetto

Contatti

Si informano gli iscritti che gli uffici dell'Ente forniranno informazioni telefoniche nei seguenti orari:

dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Tel. 06 45 54 70 11
Fax 06 45 54 70 36

Torna su