anno 2017

 

ART.1 -PREMESSE

L’Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi, in ottemperanza alle finalità di cui all’art. 10 bis della legge 99/2013, vista la delibera del CDA n.12/29 gennaio 2014/I, ed in armonia supporta con gli interventi di promozione e sostegno dell’attività professionale al fine di favorire l’inserimento del giovane professionista biologo nel mercato del lavoro. A tal proposito, ai sensi dell’art.10 bis della summenzionata legge, l’Enpab, emana annualmente un bando di concorso per l’erogazione di un contributo riservato ai propri iscritti che partecipano a corsi di specializzazione attinenti la professione. L’Ente interviene nella misura del 50% delle spese che gli stessi sostengono, e comunque nel limite di euro 1.000,00 per anno. È possibile presentare domanda per la concessione del contributo per i corsi di specializzazione per l'anno accademico 2015/16.

 

ART. 2 – REQUISITI

Possono presentare apposita domanda gli iscritti che abbiano i seguenti requisiti:

  1. regolare posizione contributiva;
  2. non aver beneficiato e non beneficiare di sussidi, da chiunque erogati, in relazione al medesimo intervento al quale il presente bando si riferisce;
  3. reddito uguale o inferiore ad euro 30.000,00 determinato su indicazione della situazione economica equivalente (I.S.E.E.);
  4. non aver superato al momento della domanda i 40 anni di età.

 

L’erogazione del contributo è riservata agli iscritti all’Ente che frequentano con regolarità e con profitto i corsi di specializzazione specifici dell’area della professione del biologo, che si svolgono nell’anno solare di presentazione della domanda 

 

ART. 3 – MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda per l'ottenimento del contributo, dovrà essere presentata entro, 30 settembre di ciascun anno, in carta semplice, utilizzando l’apposito schema di domanda predisposto dall’Ente e disponibile sul sito www.enpab.it.

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  1. modello ISEE del nucleo familiare dell'iscritto riferito all'ultima annualità fiscalmente dichiarata in corso di validità al momento della presentazione della domanda;
  2. fotocopia fronte-retro di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente;
  3. certificazione relativa al tipo di corso frequentato (sede di svolgimento, programma e articolazione del corso; orari cadenza lezioni argomenti trattati);
  4. certificazione attestante la frequenza al corso ovvero, in ipotesi di prima iscrizione, certificato di ammissione al corso di specializzazione;
  5. ricevuta di pagamento dell’iscrizione al corso di specializzazione;
  6. ricevuta dei pagamenti per la frequentazione del corso.

Il beneficiario dovrà presentare per la erogazione del beneficio relativo al secondo o successivo anno di frequenza un'attestazione/certificazione del conseguimento dei requisiti di profitto necessari.

 

ART. 4 MODALITA’ DEL CONFERIMENTO

Coloro che intendono richiedere il contributo di cui all’art.1 dovranno presentare apposita domanda redatta in carta semplice da inviare presso gli Uffici dell’Ente in Roma, (00153) via di Porta Lavernale n. 12, a mezzo lettera raccomandata o posta elettronica certificata (PEC: assistenza@pec.enpab.it) entro 30 settembre di ciascun anno. Per la spedizione farà fede il timbro postale o il protocollo di trasmissione della posta elettronica certificata. Le domande potranno essere prodotte utilizzando i moduli resi disponibili sul sito internet www.enpab.it dell’Ente e dovranno contenere la documentazione prescritta ovvero le dovute autocertificazioni. Tutte le domande dovranno altresì contenere la dichiarazione di consenso al trattamento ai dati personali debitamente sottoscritta. L’Ente valuterà l’idoneità della documentazione pervenuta. Le domande non sottoscritte, incomplete o fuori termine, non saranno esaminate. Le graduatorie verranno formulate sulla base dei parametri e dei punteggi disposti dal consiglio di amministrazione e contenuti nel successivo art. 5 del presente bando. Sulla base delle determinazioni assunte, l’Ente adotterà il provvedimento di liquidazione/diniego delle prestazioni. Avverso detto provvedimento è ammesso ricorso innanzi al consiglio di amministrazione entro 60 giorni dal ricevimento.

L’Ente eroga i contributi nella misura del 50% delle spese sostenute dagli iscritti richiedenti e comunque nel limite di euro 1.000,00 per anno e fino a esaurimento del fondo stanziato.

 

ART. 5 – GRADUATORIA

La graduatoria terrà conto dei seguenti criteri e parametri adottati dal Consiglio di amministrazione e relativi a:

  • entità del reddito imponibile dichiarato l'anno precedente dai componenti il nucleo familiare di appartenenza, secondo i parametri stabiliti dal modello ISEE e sulla base dei seguenti punteggi:
    1. Rapporto ISEE/Punteggi
      1. Valore ISEE Punteggio attribuito

Fino a € 5.000,00

10 punti

Oltre € 5.000,00 - Fino a € 10.000,00

9 punti

Oltre € 10.000,00 - Fino a € 15.000,00

8 punti

Oltre € 15.000,00 - Fino a € 20.000,00

7 punti

Oltre € 20.000,00 - Fino a € 25.000,00

6 punti

Oltre € 25.000,00 - Fino a € 30.000,00

5 punti

 

  • al numero dei componenti il nucleo familiare con preferenza all’iscritto con il nucleo familiare più numeroso e sulla base dei seguenti punteggi:

 

  1. Rapporto numero componenti nucleo familiare/punteggi
    1. Fino a 2 componenti 1 punto;
    2. 3 componenti 2 punti;
  • oltre 3 componenti 3 punti.

 

  • L’anzianità di iscrizione all'Enpab: a parità di punteggio, ha la precedenza in graduatoria l’iscritto con maggiore anzianità di iscrizione all'Ente.

I contributi verranno erogati direttamente all'iscritto beneficiario avente diritto, previa presentazione delle ricevute attestanti l’avvenuto pagamento dei corsi di specializzazione.

 

Art.6 - INFORMAZIONI 

Per ulteriori informazioni e notizie è possibile inoltrare le richieste secondo le seguenti modalità: a mezzo posta all’ Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi, via di Porta Lavernale n.12 (00153) Roma, a mezzo posta elettronica all’indirizzo assistenza@enpab.it ovvero contattando il lunedì ed il mercoledì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 il numero 06/45547011.

 pdfDomanda contributo corsi specializzazione.pdf238.76 KB

Enpab

La sede dell'E.N.P.A.B. è in Via di Porta Lavernale 12, 00153 Roma.

La nostra sede è raggiungibile dalla stazione Termini con la Metro linea B direzione Laurentina fermata Piramide. Dal G.R.A. uscita n. 23 Appia e proseguire per la strada Appia antica direzione colle Aventino.

Seguici su

Gruppi riservati ai vincitori di Bandi o ai selezionati per il progetto

Contatti

Si informano gli iscritti che gli uffici dell'Ente forniranno informazioni telefoniche nei seguenti orari:

dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Tel. 06 45 54 70 11
Fax 06 45 54 70 36

Torna su