Cari colleghi,

nell'area riservata è attivo il box “integrazione richiesta indennità COVID- 19".

Solo tutti coloro che hanno già presentato la domanda dovranno dichiarare (con una modalità questa volta semplificata): di essere iscritti all'Enpab in via esclusiva piuttosto di non essere iscritti all'Enpab in via esclusiva perchè sono contestualmente iscritti anche in una qualsiasi delle Gestioni INPS. 

L'integrazione è stata resa obbligatoria dal recente articolo 34 del DL n. 23 dell'8 aprile 2020, che ha sostanzialmente cambiato le condizioni di diritto successivamente all'invio della richiesta.

 L’ordine cronologico di arrivo sarà quello delle istanze originariamente inviate. Se non hai ancora presentato l’istanza, potrai comunque fare la domanda, entro il 30 aprile 2020, accedendo al box “richiesta indennità COVID-19”. Per le nuove domande non sarà ovviamente necessaria alcuna integrazione in quanto il modulo online è stato aggiornato con le disposizioni del DL n. 23/2020

Ricordiamo che l’integrazione della richiesta già presentata o l’invio di una nuova richiesta devono essere fatti esclusivamente per via telematica tramite la procedura a disposizione nell’Area riservata del sito.

Enpab

  • Sede: Via di Porta Lavernale 12, 00153 Roma
  • Ufficio CONTRIBUTI E PRESTAZIONI e l'Ufficio ASSISTENZA sono ubicati in via della Fonte di Fauno 25 - 00153 Roma

    La nostra sede è raggiungibile dalla stazione Termini con la Metro linea B direzione Laurentina fermata Piramide. Dal G.R.A. uscita n. 23 Appia e proseguire per la strada Appia antica direzione colle Aventino.

Seguici su

Gruppi riservati ai vincitori di Bandi o ai selezionati per il progetto

Contatti

Si informano gli iscritti che gli uffici dell'Ente forniranno informazioni telefoniche nei seguenti orari:

dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Tel. 06 45 54 70 11
Fax 06 45 54 70 36

Torna su