MARZO

 

7 marzo

  • invio cu/2017 (anno 2016) all’Agenzia delle Entrate

 

16 marzo

  • versamento ritenute (fiscali e previdenziali) febbraio 2017
  • versamento liquidazione iva febbraio 2017
  • saldo iva 2016 (o prima rata del saldo)
  • versamento tassa libri contabili società di capitali.
  • possibilità di pagare entro il 30/06/2017 (e non entro il 16/06) il saldo iva 2016 risultante da dichiarazione iva annuale. Il pagamento in questo modo comporta l’applicazione di una maggiorazione dello 0,40% per ogni mese (con possibilità di un ulteriore 0,40% se il pagamento slitta ai 30giorni successivi il 30/06/2017)

 

31 marzo

  • consegna cu/2017 lavoratori dipendenti e autonomi
  • presentazione ad Equitalia del modello DA1 per chi intende aderire alla definizione agevolata delle cartelle Equitalia occorre presentare entro tale data la domanda

 

APRILE

 

10 aprile

  • spesometro annuale per i contribuenti iva mensili

 

20 aprile

  • spesometro annuale per i contribuenti iva trimestrali

 

18 aprile (il 16 è sabato)

  • versamento ritenute (fiscali e previdenziali) marzo 2017
  • versamento liquidazione iva marzo 2017
  • versamento rata iva da dichiarazione iva/2017

 

30 aprile

  • prima rata contributi minimi enpab 2017

 

MAGGIO

 

16 maggio

  • versamento ritenute (fiscali e previdenziali) aprile 2017
  • versamento liquidazione iva aprile 2017
  • versamento liquidazione iva primo trimestre 2017
  • versamento prima rata contributi artigiani e commercianti dovuti sul minimale 2017
  • versamento rata iva da dichiarazione iva/2017

 

31 maggio

  • responso di Equitalia alla richiesta di definizione agevolata delle cartelle. Entro questa data Equitalia dovrà rispondere alla richiesta di definizione agevolata delle cartelle. Inoltre entro questa data si è chiamati anche ad inviare all’Agenzia delle Entrate le liquidazioni periodiche iva (mensili e trimestrali).

 

GIUGNO

 

16 giugno

  • versamento ritenute (fiscali e previdenziali) maggio 2017
  • versamento liquidazione iva maggio 2017
  • versamento rata iva da dichiarazione iva/2017
  • acconto imu e tasi

 

30 giugno

  • saldo 2016 e primo acconto 2017 imposte sul reddito
  • saldo 2016 e primo acconto cedolare secca
  • seconda rata contributi minimi Enpab 2017

 

Enpab

La sede dell'E.N.P.A.B. è in Via di Porta Lavernale 12, 00153 Roma.

La nostra sede è raggiungibile dalla stazione Termini con la Metro linea B direzione Laurentina fermata Piramide. Dal G.R.A. uscita n. 23 Appia e proseguire per la strada Appia antica direzione colle Aventino.

Seguici su

Gruppi riservati ai vincitori di Bandi o ai selezionati per il progetto

Contatti

Si informano gli iscritti che gli uffici dell'Ente forniranno informazioni telefoniche nei seguenti orari:

dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Tel. 06 45 54 70 11
Fax 06 45 54 70 36

Torna su